Riflessioni

Piccole comunità

Dagli scritti cristiani dei primi secoli egli [Ernesto Buonaiuti] aveva tratto la convinzione che l'aggregazione religiosa in piccole comunità, strappate al controllo della Chiesa [cattolica] e alla predicazione dei dogmi

e basate sulla legge dell'amore fraterno, era la risposta più adeguata all'egosimo dominante e al dispotismo dei ceti dominanti

Torna alle riflessioni